Grasso Good Food

Il progetto

Il Cliente

Grasso è un nuovo progetto gastronomico di “Il Pescatorio” – pescheria & bistrot – vero punto di riferimento gastronomico nel quartiere di Monteverde. Grasso intende proporsi come il “Five Guys, degli hamburger di pesce”. In altre parole, un fast food di mare, ma decisamente non junk. Un luogo dove poter gustare hamburger e hot dog di tonno, filetti di orata in panatura Kentucky, salse homemade e side gustosi, succulenti e saporiti esclusivamente a base di pesce.

Il progetto

Creativo, stimolante e grasso. Questi sono solo tre degli aggettivi che utilizziamo quando parliamo del progetto che abbiamo portato avanti per Grasso Good Food. L’iniziativa di cui ci siamo fatti carico ha visto coinvolte diverse figure come social media manager, graphic design, photographer, copywriter e digital strategist per la sua intera durata.

Ma si sa: l’unione – soprattutto in questi casi – fa la forza.

Strategia ed esecuzione campagna d’apertura

Il nostro team ha ideato, sviluppato e gestito la campagna di apertura di Grasso Good Food, curandone tutti gli aspetti con il solo obiettivo di aumentare la notorietà, l’affluenza all’evento di inaugurazione e popolare le pagine social. Pensato il concept creativo, abbiamo scelto il testimonial e lavorato insieme a Tra Tra Studio per lo shooting creativo. 

“Milko va al mare e assaggia un panino di grasso: cominciano delle peripezie perché si trasforma in una sirena dopo aver dato il primo morso”.

La realizzazione della campagna è stata possibile grazie ad un corposo lavoro di content, copywriting e influencer marketing.

Brand identity

Il concetto di buon design cerchiamo sempre di portarlo con noi nello sviluppo di ogni progetto. Per Grasso Good Food abbiamo scelto come archetipo del brand il pesce. Attraverso la costruzione di un alfabeto creato ad hoc abbiamo sviluppato il concetto di “pittogramma + logotipo”, ovvero una perfetta sinergia tra le due componenti del logo. Analizzandolo attentamente si può intuire che il costrutto tipografico, è stato disegnato per far si che, nell’ insieme, si abbia la sensazione di intravedere un pesce.

Per identità visiva del locale siamo partiti da referenze dei primi fast food americani degli anni 80’. L’obiettivo è stato quello di creare un brand che esaltasse energia e colori, senza l’utilizzo di toni tipicamente associati al mondo del mare o del pesce. Per il “tone of voice” di Grasso abbiamo scelto un linguaggio informale, ironico, eccentrico e irriverente. Con Grasso parliamo ad un pubblico giovane che comprende e apprezza una comunicazione stilosa e contemporanea. 

Art direction

Dando pieno supporto all’architetto e partecipando a questa attività come supervisor on-demand abbiamo messo lo zampino anche nella definizione delle linee guida per l’ideazione e lo sviluppo del locale.

Video e Photo Production

Per la strategia di pre-lancio e apertura del nuovo locale e dei canali social abbiamo collaborato con lo studio multidisciplinare Tra Tra Studio (già nostro partner) per l’ideazione, la realizzazione e la creazione di shooting dirompenti, iconici e succulenti.

Event Management

Ci siamo occupati anche dell’ideazione e dell’organizzazione dell’evento di inaugurazione di Grasso. Nella prima parte è stata organizzata una cena privata per 25 food influencer romani che, dopo un briefing sulla strategia creativa, hanno prodotto contenuti (prima, durante e dopo l’evento) e invitato i loro follower.

La seconda parte dell’evento era invece aperta al pubblico, le attività condotte dal team, in collaborazione con gli influencer selezionati, hanno portato a più di 300 registrazioni online rendendo l’evento sold out già il giorno prima dell’apertura.

Social Media Strategy e Management

Realizzata la strategia che ha visto protagonisti Instagram, i food influencer e una finta campagna di affissioni per Roma (ideata dal reparto di design su photoshop), abbiamo gestito la comunicazione online ed offline e la nuova community del primo fast food di pesce a Roma.

Condividi

UNA GUIDA GRATUITA, DI 50 PAGINE, SULLA PRODUTTIVITÀ

Richiedi la nostra guida sulla produttività, il Productivity Planet. 50 pagine di tool, strumenti e libri consigliati, scritta e redatta dal team di Enzima.

Richiedila ora

Inserisci l’email su cui vuoi ricevere la guida

Cliccando su "Ottieni ora" accetti al trattamento dei dati personali e alla nostra privacy policy.